Cosa serve per iniziare a dipingere miniature

da Casimiro Bucceri
1118 visualizzazioni
Scrivania per la pittura di miniature

Gli essenziali

Se stai leggendo questo articolo devo avvisarti, stai per iniziare un percorso in un hobby meraviglioso, soprattutto se lo unisci al gioco.
Puoi investire il tempo e le risorse che desideri, con un po’ di impegno otterrai risultati soddisfacenti. Nel mio piccolo, come un diavolo tentatore, voglio aiutarti, e come farlo meglio? Ho selezionato per te 3 starter set di attrezzi e materiali per essere pronto a partire, non importa se vuoi fare wargames o semplicemente collezionare modelli dipinti da te, questi set di attrezzi sono l’essenziale per qualsiasi modellista, sarai tu stesso in futuro ad arricchire la tua “officina” in base al settore specifico che sceglierai.

Due cose molto importanti prima di cominciare sono la scelta dello spazio di lavoro,  può essere un vecchio tavolo in garage o la scrivania dove tieni il PC, e la corretta illuminazione dell’area, ma ne parleremo più avanti.

Partiamo dagli attrezzi. In questo articolo mi limiterò ad elencarli e descriverne sommariamente l’uso. Devi considerarla come una lista della spesa per l’hobby.

Troverai in seguito articoli specifici su ogni singolo attrezzo e sulle corrette tecniche per l’utilizzo e la manutenzione.

A questo punto avrai già una mezza idea sulle miniature che vuoi collezionare e dipingere, sia che siano di plastica, resina, metallo o parti miste, dovrai lavorarci su, ed ecco cosa ti servirà per farlo.

Tappetino da modellismo

Ci taglierai, verserai, monterai sopra di tutto, sarà un vero campo di battaglia. Lui si sacrificherà per difendere l’incolumità tua e della tua scrivania.

Cutter

Lo strumento per tagliare e rettificare e togliere le linee di fusione degli stampi. Ha un anima malvagia, cercherà in tutti modi di ferirti, tu sarai attento e seguirai scrupolosamente le indicazioni, ma lui ti ferirà lo stesso. Non sarai mai un vero modellista se non accadrà… consideralo un rito di passaggio.

Tronchesina da modellismo

Molti modelli, soprattutto in plastica e resina, sono su “sprue”. Per staccarli correttamente questo attrezzo è fondamentale, non vorrai usare le mani come facevi per le sorprese negli ovetti di cioccolata?

Pinzette

Eh si, parliamo di kit di montaggio in scala,  molti pezzi sono piccoli e ti tocca incollarli tra loro correttamente, non importa se le tue dita sono piccole e affusolate o in carne e tozze, se non vuoi creare abomini di colla, dita e pezzi di kit, le pinzette ti saranno di grande aiuto per questo e non solo.

Trapano

Questo è un attrezzo universale che avrà un articolo molto interessante completamente dedicato, ma adesso ti serve sapere che ti sarà indispensabile per imperniare e rendere più stabile l’assemblaggio di alcune miniature o parti di esse. In questo caso parliamo di quello più ecologico e preciso, quello a mano.

Lime/Pad abrasivi

Sai di che parlo, no? Non vorrai lasciare parti ruvide su quel bel mantello da elfo? A grana grossa, a grana fine, a secco o bagnate non preoccupartene, per adesso pensa a procurartele.

Pennelli

Ecco gli strumenti che avrai più fretta di usare. Per cominciare te ne serviranno tre, un pennello base, col quale farai la maggior parte del lavoro; un pennello per i dettagli, il più piccolo e delicato, trattalo bene; ed uno piatto per tecniche di cui parleremo più avanti.

Stucchi

Gli stucchi sono indispensabili per chiudere gli spazi tra pezzi che non combaciano perfettamente o per rimediare a qualche svista in fase di assemblaggio. Più avanti con alcuni di essi sarai in grado di scolpire e modificare le tue miniature.

Colle

I tuoi modelli non si terranno in piedi da soli, le tre tipologie di colla che devi assolutamente avere sono: la colla per plastica, la colla cianocrilata, o supercolla ottima per i pezzi in resina ed i metalli, ed infine la colla vinilica che unita ad erbetta e sabbia ti servirà per imbasettare i tuoi modelli.

Primer

Dopo avere assemblato e stuccato le tue miniature non sei pronto a dipingerle se prima non stendi una mano di primer, una vernice che permette ai colori di aggrappare bene sulla miniatura. Esistono di vari colori e tipologie (a pennello/per aerografi/spray ) ne parleremo specificamente dopo. Per cominciare una bomboletta spray di primer grigio medio è l’ideale.

Colori acrilici

L’argomento colori è così vasto, sia per quanto riguarda la tipologia, sia per le case produttrici, che servirà più di un articolo al riguardo; ma non temere, per adesso ti serve sapere che sono gli acrilici i tuoi colori e che per cominciare un set base da arricchire in futuro è la scelta migliore.

Vernice protettiva finale

Dopo tutta questa fatica vuoi che i frutti del tuo lavoro si rovinino? Soprattutto se ci devi anche giocare! L’ultimo ma ugualmente importante passo per completare il tuo modello è proteggerlo con una vernice trasparente: la scelta tra finitura opaca, satinata o lucida dipende dal tipo di effetto finale che vuoi ottenere. Molti per le miniature preferiscono una finitura opaca o satinata, ma per alcuni modelli la finitura lucida è il top, anche di questo discuteremo in un articolo appropriato in seguito.

Questi sono gli essenziali perché la lista potrebbe anche proseguire, dipende da che branca dell’hobby intraprendi: realizzare scenici, modellismo aeronavale etc…

Cosa comprare

Per facilitare la tua scelta ho fatto 3 liste con budget molto differenti tra loro, tutte hanno quello che serve per iniziare. Non sei obbligato a seguirle alla lettera, ma vedere il range di prezzi sul mercato ti serve anche per farti un’idea di quanto intendi investire per iniziare, prendilo come un gioco; alcuni articoli potresti averli già in casa o nella casetta degli attrezzi, altri potresti facilmente procurarteli nei negozi di fai da te e di modellismo presenti nella zona dove vivi. Le liste seguenti contengono articoli presenti su Amazon, se dovessi acquistare qualcosa da queste liste a te non cambierà nulla, ma ci aiuterai a portare avanti il nostro progetto.

Budget Ridotto

Budget Medio

Budget Esagerato

Buono shopping e sopratutto buona pittura!

Articoli Correlati

Lascia un commento

* Utilizzando questo form sei consapevole del fatto che condividerai con noi alcuni dei tuoi dati. Per maggiori informazioni puoi visitare la nostra Privacy Policy.